fbpx

ACQUISIZIONE LEAD, POST VENDITA E FORMAZIONE - IDEAL WORK SRL

Vota questo articolo
(0 Voti)

DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI DI ACQUISIZIONE LEAD, POST VENDITA E FORMAZIONE

SCOPRIAMO L’AZIENDA

Ideal Work srl è un’azienda della provincia di Treviso che, con oltre 20 anni di esperienza, porta nel mondo l’arte delle superfici decorative con l’obiettivo di rivoluzionare gli ambienti in pratici e al contempo preziosi luoghi da vivere.

Negli anni e grazie agli investimenti nella formazione e nella ricerca della qualità, ha creato una rete di applicatori certificati attivi su tutto il territorio nazionale e internazionale.

ANALIZZIAMO L’ESIGENZA

Ideal Work srl aveva la necessità di gestire in modo strutturato e sicuro i tanti e diversificati nominativi con cui veniva in contatto (potenziali clienti privati, riferimenti di architetti o professionisti interessati ai prodotti, ecc.).

Fino a quel momento, ogni contatto veniva “gestito” utilizzando Outlook e file excel. Inoltre, avendo bisogno di visualizzare la presenza degli applicatori sul territorio, si era ricorso all’utilizzo di carta geografica cartacea.

STUDIAMO LA SOLUZIONE

  • In primo luogo, si è proceduto ad automatizzare la raccolta dei leads direttamente sul CRM attraverso la compilazione di form dal sito.
  • Successivamente, sono stati sviluppati flussi personalizzati per minimizzare l’impegno e il tempo delle risorse interne e massimizzarne il processo. Ad esempio, per ogni lead è stato possibile implementare un sistema di geolocalizzazione che consente di visualizzare sulla mappa la posizione degli applicatori ad esso più vicini, differenziati per colore a seconda del prodotto gestito. In questo modo è diventato possibile rispondere ai lead tempestivamente e puntualmente, inviando informazioni specifiche così come mettere in contatto con un solo click l’applicatore di zona con il cliente privato facendo arrivare ad entrambi un’email con i riferimenti dell’altro.
  • E’ stato poi riscritto il flusso per una più ottimizzata gestione della raccolta di nuovi potenziali posatori, grazie alla geolocalizzazione, per evitare sovrapposizioni territoriali.
  • Essendo poi strategici per il cliente la formazione e l’aggiornamento continuo degli applicatori, grazie al CRM si è potuto gestire l’intero processo dei corsi, dalla richiesta di iscrizione, allo stato del pagamento, all’invio dell’attestato personalizzato, ecc., tutto in modo automatico.
  • Relativamente al post vendita, si è arrivati a definire un automatismo tale per cui ogni richiesta di assistenza nel post vendita, che può arrivare da email, telefonata, o altra fonte, si converte in un ticket su CRM e segue l’iter di gestione centralizzato, aumentandone i tempi di presa in carico e il monitoraggio.
  • Infine, si è lavorato sugli indicatori e sulla loro migliore organizzazione nel CRM. In tal senso è stata creata una scheda cliente che offre la possibilità di avere una visualizzazione aggregata e in tempo reale di tutti dati di un certo cliente. In questo modo il commerciale può aprire la scheda cliente e trovare all’istante e da qualsiasi device preventivi, ordini, fatture, pagamenti, fatturato per gruppo merceologico confrontato anno per anno.

CELEBRIAMO I SUCCESSI

Gli esiti del progetto CRM in Ideal Work hanno permesso:

  • di ridurre il tempo necessario nella gestione lead eliminando tutte le attività di data entry, favorendo l’impiego delle risorse in attività a maggior valore aggiunto;
  • una riduzione del margine di errore fisiologico;
  • la valutazione delle performances di ogni singolo applicatore in base alle trattative trasformate dai lead;

  • una riduzione dei tempi di presa in carico e gestione ticket, con conseguente aumento della soddisfazione del cliente.
Progetto realizzato da

Informazioni aggiuntive

  • Cliente: Cliente
  • Partner: Partner
  • Progetto:

    Ideal Work srl aveva la necessità di gestire in modo strutturato e sicuro i tanti e diversificati nominativi con cui veniva in contatto (potenziali clienti privati, riferimenti di architetti o professionisti interessati ai prodotti, ecc.).

    Fino a quel momento, ogni contatto veniva “gestito” utilizzando Outlook e file excel. Inoltre, avendo bisogno di visualizzare la presenza degli applicatori sul territorio, si era ricorso all’utilizzo di carta geografica cartacea.

Ultima modifica il Giovedì, 11 Novembre 2021 08:07